Paolo Grossi - Bowling Italia

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Paolo Grossi

Alfieri




  

Il "Professore" Paolo Grossi
a cura di: Enrico Canevari
La notizia mi arriva di martedì in prima mattinata. Al telefono l'amico Santino Provenzi mi comunica, con voce rotta, la scomparsa improvvisa nella notte, durante il sonno, di Paolo Grossi. Continua " ci siamo visti ieri sera al bowling. Era di ritorno da un periodo di ferie. Mi ha confidato di sentirsi stanco e di non sentirsi molto bene. Insomma un'indisposizione passeggera, come talvolta capita. E invece..." Era giovane Paolo, del '53, avrebbe compiuto i 52 anni il 29 novembre, sotto il segno del Sagittario, segno di carattere deciso, talvolta ostinato, ma dall'animo generoso ed affettuoso, come in effetti era e così come l'ho conosciuto negli anni.
Era l'inizio degli anni '70 quando, e con lui Massimo Repetti, ci impegnammo per propagare ed organizzare il bowling aziendale in campo nazionale. Tre bancari, con la stessa passione, con il medesimo entusiasmo che negli anni non gli si era affievolito, anzi, basterebbe leggere le sue cronache e i suoi commenti alle varie manifestazioni, in particolare ai Campionati Europei del settore ove da anni era sempre presente con la squadra del cuore, la Ares e cioè il gruppo aziendale della Banca Popolare di Milano.
Pare inutile sottolineare che si tratta di una grave perdita per il bowling nazionale, non si tratta solo di un amico, un grande appassionato del nostro sport ma anche di un comunicatore efficace e di un tecnico preparato. Aveva creato un sito:"Bowling Fover" per la propria Associazione Sportiva, i "Cobra" di Milano, mitico gruppo dal passato glorioso.
Per tutti era "il Professore" proprio per la competenza tecnica: non a caso il suo nome è infatti nell'Albo dei Tecnici FISB, con la qualifica di istruttore.
Lo vorrei ricordare pertanto con le sue stesse parole, quelle che si trovano alla prima pagina del sito citato: in particolare i concetti espressi negli ultimi due capoversi ci hanno sempre unito nella stessa concezione del bowling: forse una concezione da inguaribili romantici, ma profondamente sentita.

La Chat: Paolo Alessandro Grossi chattava
Il Sito: Paolo Alessandro Grossi dedico al suo club per i quarantanni di attività, e tanti amici a ricordarlo
il giornale Il Bowler


Grazie Paolo,
per quello che ci ai trasmesso!!!
"Babbeo" come amichevolmente mi apostrofavi....Damiano
 
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu