Dario Barbieri - Bowling Italia

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dario Barbieri

Alfieri




 

Dario BARBIERI, il "Sire", come gli amici lo avevano definito per la sua compostezza prima ancora che per i suoi risultati, era nato a Milano. Inizia a giocare a 27 anni nel Centro Bowling Corvetto con l'Associazione Sportiva Piranha, grazie ad Agos VITALE, Presidente dell'associazione, che avendolo visto sulle piste decise di regalargli bocce, scarpe e borsa per legarlo a mondo del bowling. E di fatto nel mondo del bowling Barbieri entrò a far parte da grande protagonista, affiancandosi ad altri atleti di grande livello, Novelletto, Braghieri, Cangemi presi a modello in un primo tempo e poi, via via, superati nei risultati. Dario Barbieri resta l'atleta italiano più blasonato, non solo per i 7 titoli italiani di singolo di categoria "A", di cui 5 vinti consecutivamente, ma anche per le affermazioni nelle manifestazioni di squadra doppio, tris e squadra e per i successi internazionali. Vittorie importanti al Città di Milano, al Città di Torino e città di Cinisello, tornei a squadra importanti in quegli anni, ma soprattutto memorabile resta la conquista della medaglia di bronzo al Campionato del Mondo con la squadra nazionale. Ha giocato spesso anche in tornei di oltre confine con il club di Angelo Fucarino, il Corvetto, nel quale ha militato dopo aver fatto parte dei Piranha e poi dei Cobra di Milano, passando dopo l'esperienza del Corvetto al Carpano di Torino, team che annoverava fra le sue fila atleti del calibro di Caffaratti, Sorba, Monti e Carravieri, per poi terminare la sua carriera agonistica nel club del "Capo" Vittorio Novelletto fra i Cobra di Milano. Sire grazie per le tantissime vittorie e per la tua presenza nel nostro mondo!!! Grazie.

Il "Sire" Dario Barbieri


a cura di: Damiano Trapani



 
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu